Blog

Six weeks on the road.

giovedì 13 novembre 2008

Delicate Arch

Delicate Arch

È passato ormai un mese e mezzo dalla fine del viaggio negli Stati Uniti. Ho ripreso il lavoro e gli altri impegni quotidiani. Ho dedicato parecchio tempo alla preparazione di una serata durante la quale presentare questa avventura. Ho selezionato le foto, le ho adattate alla proiezione, ho cercato e abbinato le musiche. C’è ancora molto da fare, ma la data è stabilita.

Giovedì 11 dicembre 2008, ore 20.30, presso il foyer del Cinema Teatro di Chiasso.

Siete tutti invitati naturalmente, la proiezione con foto non pubblicate nel sito durerà un’ora e si potrà visitare una piccola mostra fotografica che verrà allestita nell’atrio del Teatro.

Nel frattempo vorrei dare i numeri… cioè alcuni dati interessanti riguardanti il viaggio.

  • 42 giorni di viaggio.
  • 10 gli stati attraversati: Washington, Idaho, Montana, Wyoming, Utha, Colorado, Arizona, Nevada, Oregon, California.
  • 7’710 miglia percorse (circa 12’300 km) Da Tacoma a Los Angeles.
  • 17 Parchi Nazionali visitati e un numero imprecisato di parchi statali, monumenti nazionali e aree di conservazione della natura (forse un record?).
  • 41 le persone conosciute lungo la strada.
  • 7’000 le foto scattate.
  • 4 gomme dell’auto consumate per bene.
  • 1 cambio olio prima di affrontare i deserti.
  • 1 paio di scarpe da ginnastica gettate prima del rientro…

E tanta voglia di risalire in auto, girare la chiave e ripartire…

Andrew.

Tag: , ,

5 commenti a 'Six weeks on the road.'

  1. Antonio scrive:

    Chissà se ce la farà ad esserci?! In bocca al lupo!

  2. Antonio scrive:

    Nella sezione Valle di Muggio ho trovato paesaggi che tolgono il fiato! Complimenti Andrew! Ora mi si chiudono gli occhi sono veramente cotto ma torno, prometto torno per assaporare pian piano la tua arte! Saluti Antonio

  3. Anna scrive:

    Ciao intrigante Andrew, mi piacerebbe tanto sapere quale di queste foto (anche una sola) hai scattato pensando di essere i miei occhi……
    Anna

  4. Chiara scrive:

    DEDICATO A… (un blog un po’ particolare)
    … alle persone semplici
    … alle persone oneste e sincere
    … alle persone vere e speciali
    … alle persone che amano e rispettano la natura
    … alle persone che con semplici scatti fotografici fanno meraviglie e, che senza chiedere niente in cambio, riescono a far apprezzare agli altri il frutto di un grande e lungo lavoro, impegno e passione!
    Si dice che di un viaggio, l’immagine migliore rimane nel cuore… chissà quale ti è rimasta?
    Con affetto, Chiara

  5. cinzia scrive:

    Elevata sensibilità e attenzione. Hai colto, negli sguardi delle donne che hai ritratto, l’essenza della loro bellezza. Indescrivibile attimo scovato nella loro femminilità e grazia, nella provocazione e dolcezza, gioco e complicità. Un Uomo. Esiste.
    Colpita, nuovamente.

Lascia un commento